Matera2019, dopo 2019 km in bici arrivo a Aarhus2017

Il loro viaggio di andata sta per terminare. Hanno percorso 2019 chilometri in bicicletta sostando in 19 tappe, tutte in qualche modo collegate a Matera Capitale europea della cultura. Emanuele Sileo e Rocco Perrone, i due “Rumit” del Carnevale di Satriano di Lucania arriveranno a Aarhus, capitale europea della cultura per il 2017, il 2 giugno. Ad accoglierli tutto il gruppo di lavoro di Aarhus2017 e soprattutto i cittadini danesi. L’arrivo in diretta dalle ore 19.30 alle ore 20, sulle pagine facebook  “Carnevale di Satriano” e “Matera2019” per consentire a tutti di vivere questo straordinario traguardo. Un arrivo inserito anche nel programma ufficiale di Samsø Award 2017. “E’ stata una esperienza straordinaria perchè abbiamo conosciuto tante persone generosissime che ci hanno accolto con grande entusiasmo in ogni tappa ospitandoci nelle loro case. In tutti i luoghi abbiamo raccontato l’antica tradizione di Satriano e, soprattutto, il progetto di Matera2019 finalizzato a proiettare la storia antichissima della Basilicata verso un futuro aperto”, raccontano Sileo e Perrone. Giovedì hanno raggiunto Billund la città della Lego. Nella giornata di venerdì gli ultimi cento chilometri per raggiungere la capitale europea della cultura. Nella mattinata di giovedì hanno fatto tappa anche a Kolding dove hanno incontrato una ragazza di Cisternino, Simona, studentessa della Kolding Design school che sta realizzando un magazine partecipativo “Magmat” di interesse sia per Aarhus che per Matera. Nel primo numero della rivista vengono messi a confronto il Pane di Matera e il pane di Aarhus e viene raccontato il progetto Mast (Matera Aarhus Sostenibily Tour) sostenuto dalla Fondazione Matera-Basilicata2019. L’esperienza dei due “Rumit” è stata organizzata non solo per promuovere Matera2019 ma anche per portare Matera al festival della energia sostenibile.