Presentato in Argentina il bando per città partner di Matera 2019

A Buenos Aires con Piero Lacorazza e Paolo Verri

“La direzione dell’Italia nel 2019 sarà rappresentata da Matera e i riflettori dell’Italia, dell’Europa e del mondo e soprattutto di quel mondo dove sono presenti comunità lucane e italiane per noi saranno fondamentali”.

Così il presidente del Consiglio regionale, Piero Lacorazza (Pd), alla presentazione, a Buenos Aires, da parte del direttore della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Paolo Verri, del bando per la ricerca della città partner di Matera 2019.

“Le visite del presidente Renzi e del ministro Franceschini qui a Buenos Aires – ha proseguito Lacorazza – indicano che ci si sta incamminando verso una nuova relazione tra l’Italia e l’Argentina, più feconda e ricca di opportunità. Anche per questo abbiamo scelto Buenos Aires come sede per svolgere l’Assemblea annuale della Commissione regionale Lucani nel mondo, in segno di affetto e vicinanza al popolo argentino e soprattutto alle comunità lucane e italiane presenti in questo bellissimo paese”.

Verri ha poi sottolineato che “nel cammino che ci attende verso il 2019 vogliamo coinvolgere i tantissimi lucani che vivono all’estero. E’ per questo motivo che stiamo individuando una serie di città partner nel mondo, di cui 20 in Italia, 27 in Europa, 5 nel mondo, 52 in tutto, una per ognuna delle settimane che comporranno l’anno da capitale. Sul territorio sudamericano – ha spiegato Verri – si è deciso di individuare l’Argentina come nazione all’interno della quale selezionare la città partner, in virtù del forte legame con l’Italia anche grazie alla presenza straordinaria di emigrati e di famiglie di origine italiana. Inoltre all’interno della comunità italiana, la comunità lucana spicca per continuità di tradizione e per qualità di attività e di promozione della cultura italiana e della Basilicata”.