Sud e università. Associazione Duemila19 ospita prof. Viesti

Associazione Duemila19Sud e Università. Questo il binomio al centro dell’appuntamento inaugurale dell’Associazione Duemila19, nata per coinvolgere la società civile, anche attraverso il web, ed ispirata simbolicamente all’anno di Matera Capitale Europea della Cultura.

Per i promotori, la sfida della Città dei Sassi rappresenterà l’opportunità di rilancio non solo lucano ma dell’intero Paese.

Una data cui arrivare con le idee chiare in tema di programmazione del territorio ed aprendo il dibattito sui temi caldi del mezzogiorno, tra questi la formazione universitaria.

A dar vita ad un inteso dibattito, il presidente del Consiglio Regionale di Basilicata Piero Lacorazza, il quale ha invitato a lasciasi alle spalle il pessimismo imperante nello stivale, ma anzi, guadare in positivo ai temi dei “trasporti, della sicurezza, come per la recente riapertura ottenuta sulla questione energetica”.

Ospite per l’occasione, il professor Gianfranco Viesti, autore per la fondazione RES del rapporto sugli atenei italiani e meridionale, il quale ha evidenziato la contrazione delle immatricolazioni e rivendicato l’ottimizzazione delle risorse.
Nel panorama generale, l’Università lucana si colloca in una zona pressoché virtuosa.

Per gli anni a venire, Matera 2019 sarà il centro della sua azione di sviluppo.