Potenza Folk Festival 2015, record di pubblico per i Tiromancino

Tiromancino a PotenzaRecord di pubblico per la seconda serata del Potenza Folk Festival, manifestazione di world music organizzata dall’Associazione Culturale Portatori del Santo in vista dei festeggiamenti patronali di San Gerardo, per la quinta edizione aperta a diversi generi.

In diecimila hanno affollato Piazza Mario Pagano per assistere al concerto gratuito dei Tiromancino, storica band fondata da Federico Zampaglione e nell’ultima formazione composta da tre musicisti materani: Antonio Marcucci alla chitarra, Francesco Stoia al basso e Marco Pisanelli alla batteria. In scaletta i brani più famosi, da “La descrizione di un attimo” a “Due Destini”. ed i singoli “Liberi” e “Immagini che lasciano il segno” che da il nome al tour iniziato un anno fa, ripartito da Potenza per la stagione estiva.

A seguire, l’esibizione del gruppo salentino Mascarimirì con sonorità tradizionali dalle contaminazioni gitane e gran finale nei pressi della Cantina del Portatore, luogo della degustazione di prodotti enogastronomici del territorio. Il festival si chiuderà questa sera con band dell’Appennino Lucano, l’arrivo dei calabresi Il Parto delle Nuvole Pesanti e la consegna del Portatore d’Oro all’artista potentino Silvio Giordano. Domani, la Storica Parata dei Turchi sarà anticipata a Largo Pignatari dal classico Pranzo con i Portatori, riservato a 600 partecipanti con menù cucinato per la prima volta sul posto da chef autorizzati.