Mater Sacra. Con Placido si rinnova il dramma della Passione di Gesù

Michele PlacidoLa cornice dell’evento di scena in questi giorni a Matera è quella del Castello Tramontano, e Michele Placido ne è uno dei principali protagonisti. La suggestione oltre al recitato è tutta nella rievocazione del racconto dei giorni precedenti alla passione di Gesù.

I testi di questa “Mater Sacra” sono di Raffaele Nigro, la regia di Gianpiero Francese sottolineata delle musiche originali di Rocco Petruzzi.

L’installazione di luci e suoni in questa edizione si arricchisce della presenza di figuranti che evocano le figure degli Apostoli fino al momento della Crocifissione e del commento recitato (su base pre-registrata).
I momenti topici della riattualizzazione storica sono sottolineati dai “particolari” effetti di luce con riverberi dalla grande valenza spirituale.

Il servizio di Michele Cifarelli