Roma. Tra i progetti scolastici al Quirinale anche quelli dell’istituto “Morra” di Matera

Giorgio NapolitanoROMA – In occasione di “Tutti a scuola”, la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico, saranno presentati 11 dei 100 progetti selezionati – sui 1315 presentati provenienti da tutta Italia – sul tema della storia dell’Europa e il senso di cittadinanza europea per i giovani.

L’istituto ‘Isabella Morra’ di Matera ha realizzato il progetto “Amministrazione…Finanzation” che tratta l’educazione alla legalità attraverso una rivisitazione del brano “Svalutation” di Celentano. “Scuola in ospedale” è il lavoro della scuola di Piancavallo (Verbania).Un progetto teso a garantire il diritto all’istruzione ai giovani ricoverati. Da Catania gli alunni del liceo ‘G. Galilei’ presenteranno “Space Pills”, un lavoro su metodologie didattiche innovative, tracciando una linea comune tra lettura di romanzi e scoperta scientifica.

Il ‘Don Milani’ di Rovereto (Trento) ha lavorato sul tema della Grande Guerra, con il progetto “Amore scrivimi”: attraverso una performance teatrale i ragazzi racconteranno una storia vera di profughi trentini. Per l’attività “Eccellenze” sarà presente l’istituto tecnico industriale ‘Monaco’ di Cosenza come vincitore della gara “Robocup 2014”. Inoltre parteciperà anche Anna Pan, studentessa del liceo ‘A. Antonelli’ di Novara, trionfatrice delle ultime olimpiadi delle Neuroscienze.