Spettacolo di beneficenza per la LILT

Matera. “Il mondo è sempre stato uguale”, lo dicono gli attori della compagnia del “Teatro povero” sul palco del Duni. Una commedia in tre atti in vernacolo materano di Tonio Epifania ambientata in una Matera d’altri tempi che vede protagoniste tre famiglie, diverse per abitudini, cultura e condizioni economiche. Equivoci e gags animano la trama che non manca di offrire spunti di riflessione sui valori della famiglia, della generosità e del perdono.  L’intero ricavato dello spettacolo è stato devoluto alla Lilt – Lega Italiana per la lotta contro i tumori.  Un evento inserito  nella settimana nazionale della prevenzione oncologica, in programma fino al 21 marzo. Solidarietà, spettacolo e prevenzione: la sezione locale della Lilt in prima linea per sostenere e diffondere stili di vita sani e corretti. Non solo fumo e abuso di bevande alcoliche tra i fattori di rischio. La cattiva alimentazione, infatti, è all’origine del 35 per cento delle malattie tumorali. Testimonial della settimana della prevenzione Lilt è  l’olio extra vergine di oliva, alimento simbolo per il nostro benessere per le sue molteplici qualità protettive, non solo nei confronti delle malattie cardiovascolari e metaboliche, ma anche per i vari tipi di tumore. In  collaborazione con il Ministero della Salute è stato inoltre elaborato il Progetto Screening per un’ampia informazione sulla patologie e sulla necessità di sottoporsi ad accertamenti clinici e strumentali per una diagnostica precoce.