Presentato il bozzetto del carro 2010

Matera. In Curia alla presenza di Sua Eccellenza Monsignor Salvatore Ligorio, con il ricordo a Francesco Nicoletti, maestro artigiano scomparso pochi giorni fa, si è aperta la presentazione del bozzetto del carro trionfale edizione 2010. A vincere il bando di concorso indetto dalla Cna, suo figlio Pasquale che in collaborazione con la famiglia Daddiego realizzerà il manufatto in cartapesta per la prossima Festa in onore di Maria Santissima della Bruna. Sarà dedicato alla figura di san Giovanni Maria Vianney, meglio conosciuto come il curato d’Ars; a 150 anni dalla sua morte e in occasione dell’Anno Sacerdotale proclamato da Papa Benedetto XVI, è considerato il modello per tutti i sacerdoti. “Sarà un’occasione – ha detto Don Vincenzo Di Lecce – per riscoprire e stimare la vocazione del sacerdozio ministeriale”. “Oltre la bellezza artistica del carro trionfale –  ha spiegato Sua Eccellenza Monsignor Salvatore Ligorio –  l’intera cittadinanza dovrà cogliere l’importanza del contenuto. La mente e il cuore di ognuno di noi dovranno rivolgersi ai sacerdoti che hanno operato nella nostra diocesi, che ci sono stati vicini nei momenti di gioia e di sofferenza”. Pasquale Nicoletti, visibilmente emozionato, accompagnato dalla madre e dalla sorella, porterà avanti la tradizione, nonostante il momento di difficoltà che sta attraversando la sua famiglia, supportato dalla forza e dall’energia che da sempre gli ha trasmesso suo padre.