Lotta allo spaccio di droghe lungo il litorale jonico salentino: 39 segnalazioni

La Guardia di Finanza di Lecce intensifica i controlli contro lo spaccio di stupefacenti, sequestrando droghe e segnalando 39 persone alla Prefettura

Prosegue senza sosta l’attività di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Lecce. In concomitanza con gli ultimi fine settimana, i finanzieri hanno effettuato mirati controlli per prevenire il consumo di droghe presso stazioni di servizio, principali vie di comunicazione e luoghi di aggregazione giovanile.

Le operazioni si sono concentrate nelle località di Gallipoli, Porto Cesareo, Torre Lapillo, Sant’Isidoro, Santa Maria al Bagno e Santa Caterina. Durante queste attività, con l’ausilio dei cani antidroga Erik e Roma, sono state sequestrate svariate dosi di hashish, marijuana e cocaina, nascoste all’interno di borse o in doppifondi ricavati nei portabagagli delle autovetture. Complessivamente, 39 persone sono state segnalate alla Prefettura di Lecce.

Questa iniziativa rientra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti messo a punto dalla Guardia di Finanza di Lecce, mirato a salvaguardare la legalità e tutelare la salute dei cittadini, in particolare dei più giovani.