Evade dal carcere di Matera ma viene ripreso quasi subito

Il fatto è avvenuto durante l’ora d’aria

Un detenuto è evaso ieri mattina dal carcere di Matera ma è stato ripreso circa un’ora dopo dagli agenti della Polizia penitenziaria e della Polizia. Lo ha reso noto Vito Messina, segretario regionale dell’Uspp. L’uomo – in carcere per reati contro il patrimonio – ha scavalcato la recinzione durante l’ora d’aria. Messina, in una nota, ha chiesto la nomina di un “provveditore in pianta stabile nel distretto di Puglia e Basilicata” e ha sollecitato i Sottosegretario alla Giustizia a visitare gli istituti penitenziari della Basilicata, definendoli “in abbandono”.