Maxi-operazione antidroga a Bari: 31 misure cautelari e beni sequestrati per 2 milioni

I dettagli saranno forniti dal procuratore Roberto Rossi

La Guardia di finanza di Bari ha eseguito 31 misure cautelari personali e il sequestro di beni per 2 milioni di euro nei confronti di un gruppo criminale che aveva architettato un importante traffico di stupefacenti. L’operazione è stata condotta dal comando provinciale di Bari e dal servizio centrale di investigazione criminalità organizzata. Il procuratore Roberto Rossi terrà una conferenza stampa alle ore 10:30 nella sala stampa della Procura di Bari per dare tutti i dettagli riguardo l’operazione.