Truffa online su affitti turistici a Gallipoli scoperta dalla Guardia di Finanza

Operazione delle Fiamme Gialle di Gallipoli porta alla denuncia di un falso agente immobiliare

La Guardia di Finanza di Gallipoli, su disposizione del Comando Provinciale di Lecce, ha smascherato un’operazione di truffa online nel settore degli affitti turistici. Un individuo, fingendosi agente immobiliare, ha proposto su piattaforme online appartamenti per le vacanze a Gallipoli che non erano di sua proprietà, richiedendo anticipi significativi.

Le indagini, avviate a seguito di segnalazioni da parte di turisti raggirati, hanno permesso di identificare e denunciare il responsabile alla Procura della Repubblica di Lecce. L’uomo aveva pubblicizzato le abitazioni a prezzi vantaggiosi, sollecitando versamenti anticipati che in alcuni casi superavano il 50% del costo totale del soggiorno.

Attualmente, il procedimento penale è ancora nelle fasi preliminari di indagine, con la responsabilità dell’indagato che sarà definitivamente stabilita solo con una sentenza di condanna irrevocabile.

Questa operazione sottolinea l’impegno delle autorità nel contrastare le truffe, contribuendo a garantire legalità e competitività nel mercato, essenziali per il sostegno agli investimenti e allo sviluppo economico e imprenditoriale.

.