trmtv

Operatore 118 e poliziotto aggrediti a Bari durante uno sfratto

  • Ambulanza arrivata per soccorrere agente ferito nell’intervento

    Un agente di polizia e un operatore del 118 sono stati aggrediti questa mattina a Bari durante l’esecuzione di uno sfratto in via Mitolo. Lo riferiscono all’ANSA fonti sanitarie locali, spiegando che l’ambulanza era stata chiamata per soccorrere un poliziotto che aveva subito un’aggressione ed era rimasto ferito nel corso della notifica di una procedura di sfratto. Ma alcuni occupanti dell’appartamento da liberare si sono scagliati anche contro l’operatore del 118, colpendolo con calci e pugni. L’uomo è stato trasportato al Policlinico di Bari ed è ancora in corso la refertazione mentre l’agente è stato medicato sul posto. A quanto si apprende si è reso necessario l’intervento di diverse pattuglie della polizia di Stato e della polizia locale.

    Exit mobile version