Intensificati i controlli dei Carabinieri a Policoro e Tursi: un arresto per spaccio

Operazioni mirate per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga e i reati contro il patrimonio

Dall’inizio di marzo 2024, la Compagnia Carabinieri di Policoro ha intensificato le operazioni di controllo nel territorio, con un’attenzione particolare alla lotta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti e ai reati contro il patrimonio. Le operazioni hanno riguardato i comuni di Policoro, Scanzano Jonico, Montalbano Jonico, Nova Siri, Rotondella, Valsinni, Colobraro, Tursi e San Giorgio Lucano, con particolare attenzione ai luoghi di aggregazione giovanile.

A Tursi, un intervento mirato ha portato all’arresto di un 48enne del posto, sorpreso a tentare la fuga alla vista dei Carabinieri. Dopo un breve inseguimento, l’uomo è stato bloccato e trovato in possesso di sostanze stupefacenti, tra cui eroina e cocaina, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi. L’auto utilizzata per la fuga, risultata rubata e priva di assicurazione e revisione, è stata anch’essa sequestrata.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di convalida dell’arresto e dell’applicazione della misura cautelare da parte del Tribunale di Matera. La Procura della Repubblica di Matera ha convalidato l’arresto, mantenendo l’uomo agli arresti domiciliari.

Questo risultato si inserisce in un più ampio quadro di azioni di prevenzione e contrasto alla criminalità condotte dalla Compagnia Carabinieri di Policoro, sotto il coordinamento del Comando Provinciale Carabinieri di Matera, volte a garantire sicurezza e legalità anche nelle aree meno densamente popolate.