Evasione fiscale nel noleggio con conducente a Lecce: scoperto un evasore totale

Finanzieri di Leuca individuano un noleggiatore senza licenza: evasi oltre 260 mila euro

A Leuca, i controlli del Comando Provinciale di Lecce hanno portato alla luce un caso di evasione fiscale nel settore del noleggio con conducente. Oltre 260 mila euro non dichiarati e abuso del Reddito di Cittadinanza

Durante le operazioni di vigilanza economica nel territorio leccese, i militari della Guardia di Finanza di Leuca hanno scoperto un operatore del servizio di noleggio con conducente che eludeva completamente gli obblighi fiscali. Il controllo, inizialmente stradale, ha rivelato che l’imprenditore operava senza le necessarie autorizzazioni, trasportando passeggeri non in regola con le norme fiscali, privi di documentazione valida per il viaggio.

L’indagine successiva ha permesso di individuare oltre 260 mila euro di redditi non dichiarati da parte dell’imprenditore, che percepiva anche il Reddito di Cittadinanza, accumulando indebitamente oltre 21 mila euro. A seguito di queste scoperte, l’individuo è stato denunciato per gravi reati fiscali alla Procura di Lecce e segnalato all’INPS per il recupero dei fondi ingiustamente percepiti.