Efficace lotta dei Carabinieri della BAT ai reati stradali e allo spaccio nel periodo pre-pasquale

In vista delle festività pasquali, i Carabinieri del Comando Provinciale BAT hanno intensificato le operazioni di controllo sul territorio, ottenendo risultati significativi nella prevenzione e repressione dei reati legati al codice della strada e al traffico di stupefacenti.

Le forze dell’ordine hanno aumentato la loro presenza in provincia, conducendo una vasta gamma di controlli che hanno portato alla denuncia di due individui, uno per guida in stato di ebrezza e l’altro per spaccio di sostanze illegali, nei comuni di Trani e Bisceglie. In totale, sono state esaminate 121 persone e 81 veicoli, con l’applicazione di fermi o sequestri amministrativi su 8 veicoli, il ritiro di 3 patenti e l’emissione di sanzioni per un importo complessivo di 16.728 euro.

Nel territorio di Andria, dedicato alla lotta contro lo spaccio, 9 individui sono stati segnalati alla Prefettura, e 6 sono stati multati per violazioni al codice della strada, accumulando sanzioni per 939,67 euro. A Barletta e Trinitapoli, ulteriori controlli hanno portato al ritiro di 2 carte di circolazione e una patente, con 15 infrazioni totali rilevate.

Queste operazioni dimostrano l’impegno costante dei Carabinieri nel mantenere l’ordine e la sicurezza, soprattutto in periodi di grande afflusso e festività, con l’obiettivo di prevenire e reprimere efficacemente i reati. Le attività di controllo proseguiranno con maggiore intensità nelle settimane precedenti la Pasqua, al fine di garantire un clima di sicurezza e legalità.