Arresto per rapina aggravata in tabaccheria ad Apricena

Operazione dei Carabinieri di San Severo porta all’arresto di tre persone

Tre persone sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di San Severo, in seguito a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Foggia. La misura cautelare è stata richiesta dalla Procura della Repubblica di Foggia nei confronti dei tre sanseveresi, accusati di rapina aggravata ai danni di una tabaccheria di Apricena.

Le indagini sono scaturite dalla denuncia presentata lo scorso mese di luglio dal titolare della tabaccheria, vittima di una rapina. Due individui con il volto travisato si erano introdotti nell’esercizio commerciale, minacciando il proprietario con un coltello e sottraendo circa 5.000 euro in contanti, gratta e vinci e altri articoli. I rapinatori si sono poi dati alla fuga a bordo di un’auto guidata da un terzo complice, che li attendeva all’esterno.

Grazie all’analisi dei sistemi di videosorveglianza, riconoscimenti fotografici, perquisizioni e sequestri, i Carabinieri, operanti sotto la direzione della Procura della Repubblica di Foggia, sono riusciti a identificare i tre arrestati, che sono stati tradotti agli arresti domiciliari presso le loro abitazioni.