Daspo quinquennale per tifoso barese per accensione fumogeni allo Stadio San Nicola

La questura di Bari sanziona un giovane sostenitore per l’accensione di fumogeni durante una partita di serie B

Bari, Puglia – In seguito a un incidente avvenuto durante l’ultima partita di serie B allo Stadio San Nicola, la questura di Bari ha imposto un Daspo di cinque anni a un giovane tifoso locale di 18 anni. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine per precedenti analoghi, è stato identificato e fermato dalla Digos dopo aver acceso e lanciato un fumogeno dalla curva nord dello stadio. Questa misura restrittiva si aggiunge a un precedente Daspo biennale emesso nei suoi confronti, confermando la severità delle autorità nel contrastare comportamenti pericolosi e incivili negli eventi sportivi.