Figlio uccide la madre e si toglie la vita nel Brindisino

Un uomo ha ucciso la madre e avrebbe ferito anche il padre questo pomeriggio a Latiano, in provincia di Brindisi, per poi suicidarsi. Lo confermano i carabinieri, che hanno avviato un’indagine per ricostruire l’accaduto.

L’omicida ha 32 anni e per uccidere la madre avrebbe usato un’accetta. A quanto si apprende ci sarebbe stata anche una colluttazione con il padre. Quest’ultimo sarebbe riuscito a divincolarsi ed a chiedere aiuto: ora è ricoverato nell’ospedale Perrino di Brindisi. Il 32enne, invece, si sarebbe suicidato lanciandosi nel vuoto dal terrazzo dell’abitazione.