Incendio in baraccopoli, cittadino del Mali gravemente ustionato

E’ ricoverato in gravi condizioni nel centro grandi ustionati di Brindisi un cittadino straniero di 36 anni del Mali rimasto ustionato nel pomeriggio di ieri mentre si trovava nella baraccopoli di borgo Mezzanone nel Foggiano. L’uomo ha ustioni sul 20% del corpo. L’incidente, stando a quanto fin’ora ricostruito dai carabinieri, sarebbe avvenuto nella baraccopoli che ospita un gran numero di cittadini stranieri, dove l’uomo potrebbe essere stato avvolto dalle fiamme sprigionatesi da un’automobile. E’ stato soccorso e trasportato prima in ospedale a Foggia e di lì in elisoccorso a Brindisi. Quando vigili del fuoco e carabinieri sono giunti sul posto, hanno trovato l’auto in fiamme. Si indaga ora per ricostruire l’accaduto; i militari stanno ascoltando le persone che erano presenti e visionando le immagini della videosorveglianza.