Migrante 24enne dà alla luce bimba e muore per emorragia

Era sbarcata a Brindisi martedì 19 settembre, la figlia sta bene

Una giovane donna arrivata martedì 19 settembre a Brindisi con la Geo Barents, è morta ieri sera per emorragia cerebrale dopo aver dato alla luce la sua bimba con un parto cesareo eseguito d’urgenza all’ospedale Perrino. La bambina sta bene ed è stata affidata ai servizi sociali.

A quanto si apprende, la donna, del Burkina Faso, aveva dichiarato di avere 24 anni ed era arrivata senza altri familiari a bordo della nave di Medici senza frontiere che l’aveva soccorsa con altri 470 migranti nel Mediterraneo. La 24enne, arrivata martedì 19 settembre, è stata portata per un malore al pronto soccorso del Perrino nella serata di sabato 23 settembre. Qui è stato effettuato un parto cesareo d’urgenza. Nella notte le sue condizioni sono peggiorate ed è stata trasferita in rianimazione dove è deceduta.