Uomo di 41 anni arrestato a Policoro per stalking (e violenza contro i carabinieri)

L’individuo, già sottoposto a misure cautelari, non solo ha ignorato le restrizioni ma ha anche reagito violentemente durante l’arresto

Negli ultimi giorni, la Compagnia dei Carabinieri di Policoro ha proceduto all’arresto di un uomo di 41 anni residente nella zona. L’uomo era già oggetto di un provvedimento cautelare che prevedeva gli arresti domiciliari per comportamenti persecutori nei confronti della sua ex compagna, a partire dal mese di luglio. Nonostante fosse sottoposto a misure restrittive, l’individuo ha scelto deliberatamente di non rispettare le disposizioni giudiziarie, recandosi presso l’abitazione della donna.

Il 41enne è stato intercettato dai carabinieri nei pressi della sua abitazione mentre era alla guida della sua autovettura. Inizialmente, durante le fasi del controllo, si è mostrato collaborante. Tuttavia, ha subito dopo attaccato i militari con violenza, opponendo resistenza attiva e causando lesioni a uno dei carabinieri intervenuti. Una volta immobilizzato, è stato condotto in caserma.

L’uomo è ora ritenuto responsabile di numerosi reati, inclusi evasione, atti persecutori, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo aver completato le formalità necessarie, su disposizione della Procura di Matera, è stato trasferito presso la Casa Circondariale della Città dei Sassi.