Polizia Foggia, arrestato a Siderno spacciatore con armi in auto

La Polizia di Stato arresta un uomo di 37 anni sorpreso con eroina, un’ascia e un martello in macchina

La Polizia di Stato ha arrestato un uomo di 37 anni sorpreso con una busta contenente 51 dosi di eroina e due oggetti atti ad offendere, un’ascia e un martello, all’interno della sua auto. Il soggetto è stato intercettato dal personale del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno, che lo ha sottoposto a un controllo e una perquisizione veicolare.

Il 37enne si è dimostrato refrattario e sospettoso, spingendo i poliziotti a procedere con la perquisizione. La sostanza stupefacente sequestrata ha un quantitativo di 19.54 grammi, sufficiente per la vendita di oltre 50 dosi. Inoltre, gli oggetti trovati in auto rendevano evidente l’intenzione di utilizzarli per commettere eventuali atti di violenza.

Successivi accertamenti hanno rivelato che l’uomo era già sotto misura degli arresti domiciliari. Dopo la redazione degli atti di rito, come disposto dal Pubblico Ministero presso la Procura di Foggia, il soggetto è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

Va sottolineato che la posizione della persona coinvolta nell’operazione è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria e che la stessa non può essere considerata colpevole fino alla pronuncia di una sentenza definitiva. Nel frattempo, la Polizia di Stato continua a lavorare per contrastare il traffico di droga e le attività criminali sul territorio.