La Polizia arresta un 36enne per spaccio di droga a Bari

Sequestrati circa 800 grammi di sostanza stupefacente tra cocaina, marijuana e hashish durante un’operazione di controllo del territorio della Polizia di Stato a Bari in via Trisorio Liuzzi.

Un 36enne di Noicattaro è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, dopo un inseguimento con la Squadra Volante.

Durante l’operazione, i poliziotti hanno notato un’autovettura sospetta con a bordo due persone, e hanno deciso di fermarla per un controllo. Il conducente ha tentato di fuggire, lanciando un involucro di cellophane contenente cocaina dal finestrino, ma è stato bloccato dagli agenti. Dopo la perquisizione della sua auto, nella tasca laterale dello sportello lato conducente sono stati trovati 300 euro in banconote di diverso taglio, presumibilmente provento dell’attività illecita.

L’attività di controllo è stata estesa all’abitazione del 36enne, dove sono stati rinvenuti altri tre involucri di cocaina e un panetto di hashish. Inoltre, durante la perquisizione presso il suo luogo di lavoro, sono stati scoperti due sacchetti di marijuana, due pezzi di hashish, due bilancini di precisione ed un altro involucro di cocaina.

In totale, sono stati sequestrati circa 525 grammi di cocaina, 83 grammi di marijuana ed 173 grammi di hashish. La somma di 300 euro trovata nell’auto è stata anch’essa sequestrata. Una seconda pattuglia della Squadra Volante ha proceduto alla perquisizione personale e domiciliare del secondo fermato, ma ha trovato solo una modica quantità di sostanza stupefacente ad uso personale.

L’arrestato è stato condotto nel carcere di Trani su disposizione dell’A.G., e il giudice ha convalidato il provvedimento precautelare, nel contraddittorio con la difesa. L’indagine è ancora in corso.