Maltempo: frana in contrada Potenza, sgomberati otto edifici

 

A causa di una frana cominciata il 19 gennaio scorso, il sindaco di Potenza, Mario Guarente, ha ordinato lo sgombero di otto edifici situati in contrada “Cerreta”: il provvedimento riguarda diverse famiglie, per un totale di 33 persone. A seguito delle “abbondanti piogge” dei giorni scorsi, si è verificato nella contrada “un notevole smottamento di terreno, con scivolamento di detriti riversatisi lungo la strada privata ad uso pubblico e la strada provinciale 84 per il comune di Ruoti”. L’ordinanza, che stabilisce lo “sgombero immediato” degli edifici, vieta il transito nella zona e la “coltivazione e lavorazione del terreno soprastante il fronte della frana, in cui sono evidenti le fratture del terreno in movimento e che aggraverebbe la situazione di pericolo”.