trmtv

Fimmg Bari, medico di famiglia aggredito a Bitonto

  • Un medico di famiglia di Bitonto sarebbe stato aggredito nel suo studio da un paziente che, insofferente per l’attesa e malgrado il medico lo avesse rassicurato che sarebbe stato presto visitato, gli avrebbe sferrato un calcio  fratturandogli una mano.

    Lo rende noto Nicola Calabrese, Segretario Fimmg Bari che esprime solidarietà al medico. Il fatto sarebbe accaduto lo scorso dicembre.

    “Esprimo solidarietà a nome mio e della Fimmg al collega che a dicembre è stato aggredito da un paziente – afferma Calabrese – Episodi di questo genere, magari con conseguenze meno gravi e spesso non denunciati, continuano a ripetersi, la sicurezza degli operatori sanitari è un’emergenza che non si è mai risolta. Semplicemente, è stata dimenticata per un po’ dai media. Non possiamo però attendere il caso tragico per ricordarcene. Chiediamo la piena applicazione della legge sulla sicurezza degli operatori sanitari, soprattutto in riferimento alla procedibilità d’ufficio, sgravando gli operatori dalla denuncia dell’episodio”.

    Exit mobile version