Estate tranquilla 2022: le attività svolte tra Bari e Bat dai Carabinieri del Nas

E’ stato tracciato e diffuso il bilancio da parte dei Carabinieri del Nas di Bari nell’ambito dell’operazione “Estate tranquilla 2022”. i controlli sono stati effettuati nelle province di Bari e della Bat.

Nel corso dei controlli sono state complessivamente ispezionate 105 attività legate alla ricezione. Dagli stabilimenti balneari, fino ai posti di ristoro autostradali, traghetti turistici, ristorazione presso porti, aeroporti e stazioni ferroviarie. Ma anche agriturismi e centri benessere e termali, fino ai villaggi turistici, campeggi e discoteche. Sono risultate non in regola 45 strutture.

Nel complesso, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo oltre 1400 chili di alimenti vari, pari ad un valore di 17.250 euro, mentre 46 titolari di strutture ricettive sono stati segnalati alle competenti autorità sanitarie e amministrative.

Nei confronti degli imprenditori, inoltre, sono state emesse 76 sanzioni amministrative per un valore complessivo di circa 65.240 euro.

A carico di un esercizio di ristorazione, inoltre, operante all’interno di un’area di servizio autostradale, è stato adottato un provvedimento di sospensione dell’attività, mentre il legale responsabile di uno stabilimento balneare è stato deferito all’autorità giudiziaria per aver detenuto alimenti in cattivo stato di conservazione.