Due arresti e 16 denunce in Salento: notte di controlli nella movida

Vasta operazione dei carabinieri della compagnia di Maglie, nel Leccese, con l’impiego di 40 militari e 20 automezzi. In totale, in seguito a una serie di controlli, sono state arrestate due persone e in 16, invece, sono stati denunciati.

A Santa Cesarea Terme, nel corso della notte tra il 13 e il 14 agosto, sono stati eseguiti accertamenti nei luoghi della movida traendo in arresto in flagranza due persone, un giovane di 24 anni e una ragazza di 17 anni, entrambi residenti in Campania, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Inoltre, nella stessa località, sono stati deferiti un uomo di 37 anni perché trovato in possesso di un manganello e un uomo di 36 anni perché trovato alla guida di un veicolo sottoposto a sequestro amministrativo.

Sette persone sono invece state deferite in stato di libertà per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e tre per guida in stato di ebbrezza. A loro è stata anche ritirata la patente.

Altre due persone sono poi state denunciate per essersi rifiutate di sottoporsi a controlli per l’accertamento della guida sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Infine, un uomo è stato denunciato perché trovato in possesso di 3,5 grammi di cocaina.