Incendi, arrestato nel Leccese presunto piromane: è un operatore della protezione civile

I carabinieri forestali del nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale di Lecce e i carabinieri forestali di Otranto hanno posto agli arresti domiciliari un uomo di 53 anni ritenuto responsabile del reato di incendio boschivo doloso. L’uomo, che è un operatore della protezione civile di un comune nella provincia di Lecce, è stato filmato mentre verosimilmente appiccava un incendio lo scorso 2 agosto in un’area boschiva in località “Bosco Guarini”, causando la distruzione di 1,5 ettari di superficie.