Pugliese trovato morto in Gb: arrestato anche un 17enne

Un secondo arresto è stato fatto a Sheffield per l’omicidio di Carlo Giannini, il 34enne italiano ritrovato privo di vita giovedì scorso in un parco della stessa città inglese. La South Yorkshire Police ha comunicato l’arresto di un 17enne. L’altro indagato per la morte del pizzaiolo pugliese, il 18enne fermato nella tarda serata di ieri, intanto, è stato rilasciato su cauzione da parte delle forze dell’ordine.
Entrambi i giovani risulterebbero coinvolti nella vicenda. La Polizia continua a rivolgere appelli a tutti coloro i quali potrebbero aver visto gli ultimi istanti in vita del 34enne originario di Mesagne (Brindisi). In Inghilterra ieri per il riconoscimento della salma sono giunti il fratello di Carlo Giannini e la cognata.