Viabilità: De Bonis (Fi), la Basentana un cantiere infinito

 

“Prendo atto della cortese risposta” dell’Anas “ma non posso non registrare una situazione in cui ancora oggi percorrendo” la strada statale Basentana “si attraversa un cantiere infinito”. Lo ha scritto, in un post su facebook, il sen. Saverio De Bonis (Forza Italia), ricordando di aver scritto all’Anas “all’inizio di novembre per avere informazioni sullo stato dei lavori della Basentana, che ormai da tempo sono in corso riducendone la capacità e il flusso”. Secondo il parlamentare eletto in Basilicata, “la situazione lungo il fondovalle, che collega il Metapontino a Matera e a Potenza e porta all’autostrada A3 risulta infatti piuttosto critica: vi sono dei cantieri per il rifacimento dei giunti di dilatazione dei viadotti, quelli da realizzare ex novo nel tratto Potentino e quelli per gli spartitraffico centrali nel viadotto del Materano”. La risposta dell’Anas, “a dire il vero piuttosto dettagliata – ha sottolineato De Bonis – fotografa una realtà molto frastagliata sullo stato di avanzamento dei lavori. Alcuni tratti risultano completati altri risultano al 72,37% o addirittura al 50,27% di avanzamento. L’Anas stessa scrive che – ha concluso De Bonis – le criticità sono correlate al fatto che i cantieri sono diversi, e non solo per la messa in sicurezza dei piloni, e realizzati da imprese diverse, su un numero elevato di viadotti della Basentana”.