Foggia, arrestato 34enne presunto autore dell’omicidio di un docente universitario in Spagna

A Foggia è stato arrestato un uomo di 34anni di origine marocchina accusato dell’omicidio di un professore universitario, ucciso in casa in Spagna nel febbraio 2020. La polizia ha eseguito un mandato di arresto europeo dopo aver fatto un controllo nei confronti dell’uomo che si trovava in città ed è risultato essere ricercato dalla polizia spagnola.

Secondo le ricostruzioni di chi ha indagato sul delitto, il professore sarebbe stato ucciso per impedirgli di testimoniare nel processo a carico di una donna che lo aveva truffato sottraendogli 54mila euro prima di fuggire a Madrid. La donna in questione avrebbe avuto un legame personale con il presunto autore dell’omicidio.