Scritte no vax su scuole nel Leccese, Romito (ANP Puglia): “Solidarietà a dirigenti e docenti di istituti coinvolti”

Scritte no vax e di protesta contro la gestione della pandemia da parte del Governo sono comparse nei giorni scorsi sui muri di alcune scuole nel Leccese.

Gli episodi sono stati portati all’attenzione pubblica da parte di Roberto Romito, presidente della sezione pugliese dell’Associazione Nazionale Presidi. “Cosa ci sia di democratico nell’imbrattare i muri di una scuola risulta difficile comprendere” ha scritto Romito in una nota, esprimendo la propria solidarietà ai dirigenti, ai docenti e al personale delle scuole coinvolte.

“ANP Puglia chiede altresì che si lavori perché vengano individuati al più presto i responsabili e si chieda loro il ristoro delle risorse pubbliche impegnate per il ripristino del decoro degli spazi”: così ha concluso Romito.