Tenta di violentare la moglie, che riesce a fuggire di casa e a rifugiarsi dai vicini

Arrestato dalla Polizia un 47enne residente a Matera

Con le accuse di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale tentata e continuata e lesioni personali ai danni della moglie, a Matera, un uomo di 47 anni è stato arrestato dalla Polizia, intervenuta di notte in seguito alla richiesta di aiuto della donna che, dopo essere riuscita a fuggire alla violenza sessuale, si era rifugiata a casa dei vicini. Dopo le cure al Pronto soccorso, la donna ha raccontato agli agenti le aggressioni, fisiche e verbali, subite dal marito negli ultimi mesi, con la conseguente decisione di non avere più rapporti sessuali. In un’altra occasione, la Polizia era già intervenuta nell’abitazione dei coniugi, ma in quel caso, “per paura di ritorsione”, la donna non aveva denunciato le violenze. L’arresto, con la custodia cautelare in carcere, è stato convalidato dal gip della Città dei Sassi