Incidente sulla Basentana: 27enne di Bernalda perde la vita. Il sindaco proclama il lutto cittadino

Ancora sangue sulle strade lucane. Domenica pomeriggio tragico il bilancio di un frontale avvenuto domenica pomeriggio sulla Basentana, all’altezza del bivio di Pisticci. A morire sul colpo Angelo Maria Russo, 27enne di Bernalda. Ferito con diverse fratture un 47enne tarantino alla guida dell’altra autovettura, attualmente in rianimazione nel nosocomio potentino.

La dinamica dell’incidente non è chiara. Lo scontro è avvenuto su di un tratto privo di spartitraffico. Secondo una prima ricostruzione, oggetto di verifiche, sembra che il giovane stesse viaggiando a bordo della sua auto in direzione Metaponto quando, dopo aver invaso con la ruota destra il terrapieno, impattando poi contro un muretto basso,sarebbe finito sulla carreggiata opposta senza la ruota. In quel momento, fatalità ha voluto che sopraggiungesse l’altra auto in direzione Potenza, il cui conducente non è riuscito ad evitare l’impatto.

A Bernalda, intanto, è stato proclamato il lutto cittadino.

“Si ripetono con drammatica regolarità gli incidenti stradali sulla statale Basentana, da anni si parla e si scrive sulla necessità del raddoppio e della messa in sicurezza della strada ma, nonostante la morte ciclica di persone, nulla si muove: è veramente vergognoso”, ha commentato il segretario dell UGL provinciale di Matera, Pino Giordano.