Bari, roghi e fuochi artificiali: Decaro chiede alla prefetta riunione Comitato sicurezza

Roghi e fuochi artificiali illegali: è l’allarme lanciato dal sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro. Gli episodi si sarebbero verificati in particolare nei quartieri baresi di Carbonara, Ceglie e Loseto. Gli incendi andrebbero a “lambire pericolosamente zone densamente abitate, come dichiarato da Decaro. A preoccupare il primo cittadino anche l’accensione di fuochi pirotecnici, per questo Decaro ha chiesto alla prefetta Antonella Bellomo un incontro del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

“Per entrambi i fenomeni – ha spiegato il sindaco nella nota indirizzata alla prefetta – si registra, purtroppo, una preoccupante escalation che, oltre al disturbo della quiete pubblica, determina un impatto negativo sull’ambiente, per non parlare dei risvolti criminali che sottendono i due fenomeni”.