Tentato omicidio a Rionero: accoltella anziano per estorcere denaro, arrestato

Un uomo di Rionero in Vulture (Potenza), di 48 anni, è stato arrestato dai Carabinieri con le accuse di tentativo di omicidio e tentata estorsione ai danni di un anziano che ha riportato ferite giudicate guaribili in dieci giorni. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, l’uomo si
è introdotto in casa della vittima con un escamotage nel tentativo di estorcergli denaro e che, ricevuto il rifiuto da parte dell’anziano a consegnare la somma richiesta, lo ha colpito ripetutamente alla gola ed alle mani con un taglierino.
I Carabinieri, che sono intervenuti sul posto, hanno soccorso la vittima che è riuscita a fornire le indicazioni che hanno
permesso di risalire all’identità dell’aggressore. Il quarantottenne è stato rintracciato poco dopo nella sua
abitazione dove i militari hanno trovato sia l’arma utilizzata che gli abiti – ancora macchiati di sangue – indossati al
momento dell’aggressione. L’anziano ha poi raccontato che già in passato l’aggressore
aveva richiesto ed ottenuto, a titolo di prestito, altre somme
di denaro che non aveva mai restituito. (ANSA).