Covid: interrotta festa in villa con 200 ragazzi in Salento

Blitz della Polizia la notte scorsa in una villa privata nelle campagne tra Alezio e Matino dov’era in corso una festa da ballo con dj, impianto acustico, luci ed effetti speciali come macchine da fumo, e con un bancone per la somministrazione di alcolici. Il tutto alla presenza di
circa 200 ragazzi provenienti da diverse parti d’Italia.

I giovani, intenti a ballare e cantare a squarciagola, sono stati sorpresi in assembramento e senza i dispositivi di protezione
individuale previsti dalla normativi anti-covid. Al vaglio degli inquirenti la posizione dell’organizzatore e del proprietario
della villa. (ANSA).