Mega party nel Salento, denunciato titolare stabilimento

E’ stato denunciato e multato il titolare dello stabilimento balneare di Marina di Pescoluse, nel comune salentino di Salve (Lecce), dove lo scorso 11 luglio migliaia di giovani, per la maggior parte arrivati da Gallipoli, hanno preso parte a un party, le cui immagini sono diventate virali in rete.
Dopo una serie di controlli e verifiche, i Carabinieri hanno denunciato l’imprenditore 23enne, elevando una multa di 516 euro. Contestualmente è scattata anche la chiusura temporanea di tre giorni per l’attività, disposta con un’ordinanza dal sindaco di Salve.