Potenza, fino al 4 luglio richiamo Astrazeneca presso Hub Mazzola

E’ del 30% la riduzione di dosi anti Covid della Pfizer destinato alla Basilicata, nell’ambito del taglio della struttura commissariale nazionale che ha costretto le regioni a rivedere, insieme alle aziende sanitarie, il programma di somministrazione con stop in particolare ai richiami.

A Potenza, l’ASP ha però garantito la seconda dose per quanti hanno preso parte agli open day con AstraZeneca del 12, 13, 14 e 15 aprile scorso: fino al 4 luglio, secondo un apposito calendario consultabile online, bisognerà recarsi presso l’hub vaccinale nella palestra Mazzola.

In loco, incessante la macchina organizzativa predisposta dalla Protezione Civile comunale. Il presidio del capoluogo lucano – è emerso – diverrà fondamentale nell’ottica di dismissione delle tende del Qatar, al momento ancora attive all’esterno dell’Ospedale San Carlo.