In poche ore 3 donne picchiate a Bari, un arresto e 2 denunce

In poche ore a Bari tre donne sarebbero state picchiate da mariti e compagni violenti: la Polizia è intervenuta in tre diverse circostanze procedendo all’arresto in flagranza di reato di un 32enne e alle denunce di un 52enne e di un 25enne.

Nel quartiere San Paolo, dopo un litigio in un’abitazione tra marito e moglie, un 32enne pluripregiudicato e una 30enne, gli agenti delle volanti hanno arrestato l’uomo per il reato di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

Poco dopo, nel quartiere Libertà, i poliziotti hanno ricevuto una seconda segnalazione per una lite in abitazione tra una donna e il convivente, il quale è stato denunciato – anche in questo caso – per maltrattamenti in famiglia.

A Palese, poi, gli agenti sono intervenuti nella notte in una comunità di accoglienza per sedare un litigio tra un 25enne e la compagna, picchiata e ferita al volto alla presenza del loro figlio minorenne. Sul posto, oltre ai poliziotti che hanno denunciato l’uomo per il reato di lesioni aggravate, è intervenuto il personale sanitario del 118 che ha provveduto a medicare la donna, la quale ha riportato una ferita al labbro.