Salento. Stalking ai danni dell’ex moglie e dell’ex suocera, arrestato

Agenti del Commissariato di polizia di Galatina hanno arrestato un uomo di 33 anni per stalking ai danni dell’ex moglie e dell’ex suocera e per inosservanza del divieto di avvicinamento alle due donne. Nonostante fosse sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex compagna dal 13 maggio scorso, l’uomo – secondo l’accusa – avrebbe continuato a mettere in atto una serie di minacce e di maltrattamenti anche in presenza del figlio minorenne, rivolgendo vessazioni e minacce anche nei confronti della madre della donna. Una condotta che ha creato nell’ex coniuge uno stato di ansia e di preoccupazione tale da impedirle di uscire da casa per diverso tempo. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato.