Droga: Una serra con 17 piante nel laboratorio per tatuaggi, arresto a Potenza

Il laboratorio sotto sequestro, il giovane ai domiciliari

Un giovane di 25 anni è stato posto agli arresti domiciliari  a Potenza, dopo la scoperta di una serra per la coltivazione di canapa indiana allestita in un laboratorio per tatuaggi aperto vicino alla questura.

In un locale “protetto” dell’appartamento utilizzato come laboratorio, la serra ospitava 17 piante di canapa indiana alte circa 80 centimetri, fertilizzante, sacchetti di concime e terriccio, vasi e attrezzi da giardiniere. Il laboratorio è stato posto sotto sequestro.