A Barletta consigliere shock ‘da Fascismo tante belle cose’

Nell’ambito di una discussione su quali fossero le “domande di attualità” da affrontare in Consiglio comunale, a Barletta (BAT), ieri il vicepresidente dell’assise, Ruggiero Flavio Basile, ex Lega, ora nel Gruppo Misto, si è rivolto al collega di centrosinistra Carmine Doronzo spiegando che “a me, se nella mia ideologia sono di centrodestra, non mi offendo se mi chiamano fascista. È solo lo stupido e il mentecatto che si offende…perché il fascismo ha fatto tante belle cose, caro Carmine Doronzo, ok?”.

A Barletta il sindaco Cosimo Cannito è sostenuto da una coalizione che si definisce “civica con rappresentanti del centrodestra”. Il video dell’intervento del consigliere Basile, rilanciato da ‘Canale 91’, hanno fatto il giro del web e il leader di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni, su Facebook ha scritto: “Lui è l’ex candidato sindaco per la Lega a Barletta. Ascoltate con quanta veemenza rivendica, in Consiglio comunale, le sue radici. Disgustoso”.

“Non sa questa gente – domanda Fratoianni – che l’apologia del fascismo è un crimine in questo paese? Com’è possibile che in persona così sia stata addirittura candidata a sindaco? Questa è davvero la peggior #destra da molti anni a questa parte. Se avessero un briciolo di dignità si sarebbero dimessi immediatamente”.