Ricercato da tre anni per rapine e furti: arrestato 47enne di Cerignola

Lo stavano cercando da tre anni, per una serie di rapine messe a segno tra le province di Bari e Bat. Un 47enne di Cerignola, con precedenti penali, è stato arrestato nelle scorse ore dai carabinieri. Dovrà espiare la pena residua di 6 anni, 9 mesi e 29 giorni di reclusione. Il 47enne è stato rintracciato la mattina di domenica 16 maggio in un autoparco nel comune foggiano. Nei suoi confronti pendono provvedimenti di condanna relativi a un cumulo di pene per diversi episodi di rapina. I primi riguardano una rapina aggravata in concorso e un furto aggravato, e risalgono al 1997. Dieci anni più tardi, nel 2007, l’uomo è accusato di aver commesso un’altra rapina, a San Ferdinando di Puglia, con lesioni personali aggravate. Sempre il 47enne è accusato anche rapina aggravata in concorso, resistenza a pubblico ufficiale, tentato omicidio aggravato, ricettazione, detenzione e porto abusivo di armi e attentati alla sicurezza dei trasporti. Tutti reati commessi a Bitonto, in provincia di Bari l’11 febbraio 2014, in occasione dell’assalto alla sede dell’istituto di vigilanza Sicurcenter. Quella notte circa dieci malviventi a volto coperto e armati di fucili utilizzarono una escavatrice per sfondare il caveau della Sicurcenter, da cui asportarono due casseforti.