Incidente sul lavoro, Andrea Recchia di Montalbano ha perso la vita schiacciato da contenitore di mangimi nel Parmense

 

Un contenitore dal peso di diversi quintali pieno di mangime per animali lo avrebbe colpito in pieno, schiacciandolo ed uccidendolo all’istante. Secondo la prima ricostruzione è stata questa la dinamica dell’incidente che è costato la vita ad Andrea Recchia, 37enne originario di Montalbano Jonico. L’accaduto si è verificato in un’azienda di mangimi di Sorbolo, comune del Parmense, intorno lalle 9.30 di ieri sera. Oltre ai mezzi del 118 sono intervenuti i carabinieri e la medicina del lavoro che hanno messo sotto sequestro l’area.

La Procura di Parma ha avviato indagini. Il corpo dell’uomo sarà sottoposto nei prossimi giorni ad autopsia. L’area dell’incidente nello stabilimento di Chiozzola di Sorbolo stata posta sotto sequestro.