Vaccini anti Covid. Potenza, Asp centellina dosi Pfizer e Moderna

Il 14 di aprile è l’ultima giornata di inoculazioni senza prenotazione presso le tende del Qatar a Potenza con il vaccino anti Covid AstraZeneca: in fila dal primo mattino, ben 400 le persone che hanno risposto all’invito nella fascia d’età dai 74 ai 70 anni, coordinate senza problemi ai cancelli dalla Protezione Civile comunale e forze dell’ordine. Altro ingresso destinato ai familiari conviventi dei minori di 16 anni con disabilità grave, vaccinati con Pfizer. Il punto con Michele De Lisa, direttore dell’Ufficio Igiene dell’Azienda Sanitaria Locale.

In merito al ritardo da Johnson & Johnson per l’arrivo delle dosi in Europa e attese dall’Asp, nessun allarme ma emerge l’uso centellinato delle dosi Pfizer e Moderna a disposizione.

Intanto, visita in Regione Basilicata di Antonio Battistini del Comando Logistico dell’Esercito, braccio destro del commissario nazionale per l’emergenza, il generale Figliuolo.