trmtv

Potenza, Reddito cittadinanza percepito indebitamente: undici denunciati

  • Le indagini dei Carabinieri del Comando provinciale. Le denunce sono state decise nei confronti di persone residenti a Missanello, Armento, Lauria e Melfi: alcune di queste erano sottoposte a misure cautelari.

    Per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza, per un valore complessivo di circa 58 mila euro, undici persone sono state denunciate dai Carabinieri del Comando provinciale di Potenza. Le denunce sono state decise nei confronti di persone residenti a Missanello, Armento, Lauria e Melfi: alcune di queste erano sottoposte a misure cautelari. Inoltre, dopo l’arresto di un uomo della provincia di Foggia accusato di aver fatto due rapine in banca, una a Potenza e l’altra a Lesina (Foggia), i militari dell’Arma hanno avviato la procedura con l’Inps “per rideterminare il beneficio del reddito di cittadinanza riconosciuto – è specificato in un comunicato – al suo nucleo familiare”.

    Exit mobile version