Bari, 21enne in manette per detenzione di cocaina

I Carabinieri della Stazione di Bari Japigia, la scorsa mattina, hanno tratto in arresto una 21enne triggianese, incensurata, sorpresa in compagnia di un 24enne barese del quartiere Japigia.

La coppia, appartatasi in auto nei pressi di un supermercato di via Toscanini, ha insospettito la pattuglia della Stazione Carabinieri che ha deciso di sottoporre a controllo i due giovani. All’atto del controllo, la ragazza ha consegnato spontaneamente una busta, che occultava all’interno di una scarpa, contenente 11 dosi di cocaina, sottoposte a sequestro. Il compagno, deferito contestualmente per detenzione di droga ai fini di spaccio in concorso, custodiva invece la “cassa” consistente in 60 €, sottoposti anch’essi a sequestro. Entrambi, inoltre, sono stati sanzionati per violazione della normativa emergenziale anti Covid – 19.
La 21enne, al termine delle formalità di rito, è stato ristretta agli arresti domiciliari, mentre la sostanza stupefacente, all’esito delle analisi di laboratorio, verrà depositata presso l’ufficio corpi di reato del Tribunale di Bari.