Viabilità. Potenza: “liberato” Ponte Sant’Antonio, in primavera riasfalto in città

 

Dal dicembre scorso, a causa di un incidente, gli abitanti dell’area est di Potenza erano costretti a lunghe deviazioni per la chiusura di Ponte Sant’Antonio, piccolo sovrappasso di un torrente ma indispensabile per i collegamenti di circa 200 tra famiglie e attività economiche in Costa della Gaveta, Piani del Mattino e via Cavalieri di Malta.

Divenuti “ostaggio”, sono stati liberati dalla riapertura a senso unico alternato ad opera del Comune. “Un intervento immediato e necessario – ha dichiarato l’assessore alla Viabilità, Giuseppe Pernice – in attesa di interventi definitivi.”

Più in generale, l’amministrazione guarda al mese di aprire, quando dovrebbe finalmente iniziare l’atteso riasfalto di strade importanti del capoluogo lucano, interessate dai cantieri di fibra e altre sottoutenze. Intervento – ha ricordato Pernice – di pari passo con i 5 progetti di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico finanziati dal governo per oltre 4 mln di euro.